giovedì 20 febbraio 2014

Un amore di...CHEESECAKE

Lo so, è capitato a tutti almeno una volta nella vita. E' inutile negarlo come faccio io la maggior parte delle volte! No?? Avanti, alzi la mano chi non ha mai dimenticato di comprare un ingrediente importantisssssssimo e fondamentale per la ricetta da realizzare! A me è successo con questa cheesecake. 
Ma partiamo dall'inizio. Sono le ore 18 del 13 febbraio, la vigilia di San Valentino. Sto girovagando tra vari siti e sulla scrivania ho mille libri di cucina aperti per cercare una torta semplice da fare per il giorno dopo. Ho in mente qualcosa di fresco e...rosso. Poi la vedo... una cheesecake particolare, diversa dal solito (a me il gusto della cheesecake non fa impazzire). Non ha i "soliti" formaggi nell'impasto, è rossa e si presta benissimo a essere un dolce per San Valentino. Perfetto!!
Segno tutti gli ingredienti e corro a fare la spesa. Cioccolato bianco...ok; burro..ok; panna...ok; ribes...ok; gelatina...ok. Ok... Preso tutto.
La sera dopo cena comincio a preparare la base...e fin qui... Poi appena passo alla parte bianca... la tragedia! Manca l'ingrediente principale, lo yogurt greco! E' troppo tardi per tornare al supermercato... troppo tardi per cambiare ricetta. Che faccio?? Inebetita apro il frigo e fisso il vuoto...come lo faccio sto dolce??? E lì l'illuminazione: un normalissimo yogurt alla fragola. 

<< Grà che faccio, provo??? >>
<< E prova dai >>...
<< Non verrà MAI>>.

E invece...è così che è nata questa cheesecake sui generis, già particolare di suo, poi ulteriormente rivisitata. Il tocco in più secondo me è dato dai pezzetti di cioccolato bianco che danno croccantezza, dalle mandorle nella base di biscotto e...naturalmente dallo yogurt alla fragola!!!


CHEESECAKE RIBES, YOGURT E CIOCCOLATO BIANCO
  

Ingredienti: 
Teglia con cerniera da 18 cm, 4 persone.

Base biscotto
45 gr. di farina
40 gr di burro
1 tuorlo grande o due piccoli
40 gr di zucchero
30 gr di mandorle
mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Cheesecake (parte bianca)
 125 gr di panna fresca
200 gr di cioccolato bianco
125 gr di yogurt alla fragola (o se preferite la ricetta originale 100 gr di yogurt greco)
3 fogli di gelatina
2 cucchiai di latte

Topper di ribes
 250 gr di ribes
60 gr di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
2 fogli di gelatina
2 cucchiai di acqua


PROCEDIMENTO

Cominciate dalla base. Montate l'uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso.
Aggiungete il burro a temperatura ambiente e continuate a mescolare. Una volta ottenuta una crema unite farina e lievito setacciati e uniteli al composto. 
Come ultimo ingrediente tritate in un mixer le mandorle e unitele al composto. 


Adagiate il composto nella teglia avendo cura di sistemare il tutto sulla carta forno che vi aiuterà a non far attaccare la base ai bordi e a sfornare il dolce senza romperlo. 
Livellate il composto e fatelo riposare in frigo almeno per mezzora. Dopo infornate in forno già caldo per 15-20 minuti a 160 gradi. 
Una volta cotto il biscotto va fatto raffreddare prima di porvi sopra gli altri strati. 

Passate alla preparazione dello strato centrale.
Iniziate a far ammollare la gelatina con due cucchiai di latte freddo. 
Montate la panna fino a ottenere un composto spumoso e piano piano inglobate lo yogurt alla fragola. Lasciate riposare a temperatura ambiente. 


Sminuzzate con un coltello 100 gr di cioccolato bianco, facendo dei pezzi abbastanza piccoli.
Gli altri 100 gr andranno invece fatti sciogliere sul fuoco a bagnomaria facendo ben attenzione a non far bollire mai l'acqua. 


Una volta pronto il cioccolato bianco inglobatelo nel composto di panna e yogurt girando delicatamente con un cucchiaio di legno. Mettete i fogli di gelatina e il latte sul fuoco e fate sciogliere facendo attenzione a non bruciare tutto. Poi delicatamente aggiungete il tutto all'impasto. Per completare aggiungete il cioccolato bianco tritato col coltello.
Amalgamate tutto velocemente e versate nello stampo. Fate raffreddare mezzora a temperatura ambiente e poi in frigo per almeno un paio d'ore.


Quando tutto è pronto, potete cominciare a preparare la gelatina di ribes. 
Mettete a bagno i fogli di gelatina con due cucchiai di acqua fredda.
Prima di tutto scegliete dei rametti pieni di bacche da porre sopra la torta come decorazione e metteteli da parte.
Poi sgranate il resto mettendoli in una ciotola. Frullate tutto con un minipimer. 


Passate il composto in un colino a maglie strette, in modo da ottenere una crema priva di semi (pazienza molta pazienza. All'inizio vi sembrerà impossibile, poi vedrete che la polpa uscirà!).


Mettete sul fuoco un pentolino con dentro zucchero, succo di limone e due cucchiai di polpa di ribes. Aggiungete anche la gelatina con l'acqua. Girate delicatamente il tutto fin quando lo zucchero non si sarà ben sciolto. Togliete dal fuoco e aggiungete la rimanente parte di polpa di ribes, girando energicamente. 
Versate subito il composto sopra la base bianca e rimettete tutto in frigo per almeno altre 2 ore.

Una volta rassodato, togliete il dolce dallo stampo e decorate con i rametti di ribes messi da parte e se volete con del cioccolato bianco. 


Buon appetito!






13 commenti:

  1. anche io cheesecake oggi! devo provare assolutamente la tua! bellissima!

    RispondiElimina
  2. ...e si...sai quante volte mi è capitatato di iniziare una ricetta ed accorgermi che mancava qualcosa...poi i risultati sono sempre una bella sorpresa....ora mi faccio un giro per il blog...i tuoi pinguini "beoni" sono bellissimi!!!
    A presto!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, grazie per essere passata e piacere di conoscerti. Goloso il tuo cheesecake e bella l'idea di usare lo yogurt alla fragola visto che ancora non se ne vedono in giro.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  4. E' sempre un piacere scoprire nuovi blog , e il tuo mi piace tantissimo !!! La tua ceesecake e' veramente
    bella ! Complimenti anche per le foto ! Mi sono iscritta per non perdere gli aggiornamenti ! A presto !

    RispondiElimina
  5. Ma è meravigliosa!!!!!!
    Tra l'altro mi hai dato una splendida idea per consumare il ribes che in estate abbonda nel mio giardino!!
    Un abbraccio e complimenti per il bel blog
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Con lo yogurt alla fragola mi ispira ancora di più!!! ^_^
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  7. Ma ciauuuu!!! Eccomi qua a sbirciare il tuo blog (tempo di inviare questo commento e lo aggiungo a quelli che seguo!!). Uhhhhh ma SANTE DIMENTICANZE!!! Sai quante volte è capitato anche a me?! :-) Però è da lì che nasce l'idea giusta (beh...oddio...alle volte anche no ^_^) aguzzar l'ingegno fa ottenere risultati strepitosi soprattutto perché inaspettati!
    Um abbraccio e complimenti per questa cheescake che è proprio un ammmmore!! ;-)

    RispondiElimina
  8. Che bello questo cheesecake!! Sì anche a me è capitato, spesa attentissima.. e poi.. mi accorgo che manca un ingrediente!! Ciao

    RispondiElimina
  9. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Juice Manufacturers

    RispondiElimina
  10. Frutti rossi e yogurt sono un abbinamento sempre felice! E se ci metti il cioccolato bianco, la bontà aumenta! :-)

    RispondiElimina
  11. Spettacolare!!!! molto romantica e raffinata! da provare!

    RispondiElimina